Alla vigilia del match Lazio-Roma, valido per la semifinale d’andata di TIM Cup, il tecnico biancoceleste è intervenuto in conferenza stampa dal Centro Sportivo di Formello.

Inzaghi ha posto l’accento sulla grande fiducia che ha sulla sua propria squadra specificando che i 50 punti in classifica e il raggiungimento della semifinale di coppa Italia  non sono frutto del caso.

Continuando il mister ha dichiarato che la partita sottotono contro l’Udinese è stata condizionata dal “pensiero” per il derby e non per una reale flessione della squadra. L’importante è stato il raggiungimento della vittoria

Subito dopo l’allenatore ha analizzato la stagione positiva della Roma rilevando la sua grande compattezza ma tutto questo non gli impedirà di giocare il derby a testa alta.

Inzaghi ha poi affrontato il discorso tifosi manifestando la speranza che domani sera siano tanti perchè ritenuti importanti specialmente in partite come il derby

l’approccio mentale è la principale richiesta alla squadra affermando che una partita del genere non va sbagliata sotto questo profilo

Massima attenzione sarà rivolta all’intera squadra della Roma e non ai soli singoli avversarsi particolarmente in forma come per esempio Nainggolan.

Certa l’assenza di Lulic, Patric e Radu per squalifica, possibile impiego di Lukaku mentre la possibilità di recupero di Marchetti sarà presa in considerazione nel corso di queste ore.

Fonte: sslazio.it