Il Consiglio di Lega B, aperto a tutti i 22 club ma a cui non hanno partecipato 4 squadre  fissato la data del 25 marzo per le elezioni presidenziali.Le solite indiscreszione danno come candidato alla poltrona il presidente della Lazio che però ha dichiarato: “io non corfermo niente”.

Fonte: ilmessaggero.it