Soddisfatto Simone Inzaghi per la vittoria contro il Sassuolo ma contrariato per le reazioni negative di Hoedt e F. Anderson.

All’allenatore non è piaciuto il comportamento di Anderson di andarsene negli spogliatoi subito dopo la sostituzione. Avrebbe preferito che fosse rimasto in panchina a guardare Lombardi.

Anche Hoedt ha avuto una reazione alla sostituzione ma Inzaghi ha voluto minimizzare giustificando che il comportamento dell’olandese è stato dovuto alla grande voglia di giocare e al dispiacere di non aver terminato la partita in campo.

Fonte: corrieredellosport.it