Padroni di Roma è uno slogan che i romanisti hanno voluto copiare dai Laziali anche se nessuno ha mai capito su quali presupposti si potesse accostare una citazione simile alla squadra di Trigoria. Certamente non ai trofei vinti poichè la loro bacheca è quasi vuota di trofei, soprattutto c’è assenza totale dei più importanti e significativi tipo le coppe europee e almeno 2 dei 3 scudetti vinti sono stati raggiunti per “meriti” extra calcistici non certo per superiorità sportiva. E’ comunque una bacheca inferiore a quella della S.S. Lazio. Anche come tifo oggettivamente sono scarsi, paragonarlo a quello della Curva Nord Laziale sarebbe come sparare sulla croce rossa perchè questa è immensa. Coreografie brutte e anche incapacità di terminarle è la caratterizzazione del tifo giallorosso (sul web di foto e filmati ne circolano tanti a proposito).

L’unico elemento per il quale potrebbero attribuirsi dei meriti è da ricondursi al numero dei tifosi che qualcuno (?) avrebbe detto è più alto rispetto a quello dei Laziali. Potrebbe essere questo un merito ? Non credo. Anche il numero delle monete dei centesimi di euro sono superiori alle banconote da 100 euro ma sfido chiunque a preferire i primi ai secondi. Volendo essere garantisti estremi posso dire che siamo nel grande mare della soggettività.

Quello che invece non è assolutamente soggettivo è che dal 2013 “Padroni di Roma” lo si può coniare con merito solo ed esclusivamente alla S.S. Lazio. Il derby della finale di coppa Italia del 26 maggio vinto dalla Lazio (foto n. 01)  ne ha determinato la leggittimità e ha provocato la morte cerebrale della AS Roma con devastanti dolori fisici ai tifosi giallorossi.

Tifosi romanisti che anzitempo abbandonano la curva sud lasciandola deserta ( Foto n. 02) è uno dei più grandi trofei vinti dal Popolo Laziale. Era tanta la loro convinzione di vincere quel trofeo che vedere come epilogo Totti (Foto 03) spettatore dei vittoriosi Biancocelesti per loro era eccessivo, crearono il deserto in curva lasciando come immagine una delle più tristi della storia del Calcio. A proposito ma la favola sempre giallorossa del “mai schiavi del risultato?”, solite chiacchiere al vento

Per capire meglio cosa scatenò nel mondo giallorosso quella serata ricordo la volontà di Antonello venditti di voler ritirare l’inno (Foto n. 04) o le “dimissioni” di Claudio Amendola da tifoso della Roma, per non parlare degli striscioni che gli stessi tifosi romanisti esposero a Trigoria contro la loro squadra (Foto n. 05).

In cuor loro lo sanno che il 26 maggio 2013 (Foto n. 07) ha segnato la fine nella lotta nell’egemonia della città di Roma, quell’egemonia che fino a quella data ha avuto attribuzioni solo di parte ma mai per dati oggettivi.

Ovviamente non si sono mai rassegnati a questa sconfitta storica a tal punto che le circostanze della vita gli offrono quella che loro giudicavano una possibile rivincita, il doppio confronto con la Lazio per raggiungere la finale di coppa Italia, proprio quel trofeo che determinò la fine della Roma.

I romanisti anche questa volta hanno voluto trasformare unilateralmente questa semifinale come se potesse essere la rivincita dal derby storico perso. Ovviamenti però la cosa era improponibile per tanti motivi ma nella mente giallorossa l’idea della possibilità di riuscire almeno a mistificare “la coppa in faccia” del 26 maggio  era considerata come la “manna dal cielo”.

Purtroppo però, come tutta la loro triste storia anche in questa occasione, i canti di vittoria prima della conclusione delle partite si sono trasformati nel peggiore degli incubi. Al termine delle 2 partite la Lazio raggiunge la finale di coppa Italia.  (Foto n. 8, 9 e 10).

FOTO N. 01

LULIC PADRONI DI ROMA 3.png

FOTO N. 02

sub vuota

 

Foto n. 03

medaglietta

 

FOTO N. 04

inno asrioma

Foto n. 05

ROMA RADUNO

 

FOTO N. 07

la storia siamo noi 2.png

 

FOTO N. 08

https://lazioland1900.files.wordpress.com/2017/03/coppa-italia-lazio-roma-2-0-1-marzo-2017-lazioland1900-blog.png
https://lazioland1900.files.wordpress.com/2017/03/coppa-italia-lazio-roma-2-0-1-marzo-2017-lazioland1900-blog.png

 

Foto n. 09)

coppa italia roma lazio 04042017 lazio land 1900

 

FOTO N. 10

FINALE COPPA ITALIA LAZIOLAND1900.BLOG
FINALE COPPA ITALIA LAZIOLAND1900.BLOG