Partita praticamente senza storia, in 19 minuti una doppietta d’Immobile e una tripletta di Keita.