Con un twitter dal suo account personale, Roberto Calenda, il procuratore di Keita ha voluto mettere un freno alle tante voci di calciomercato riguardante Keita Balde Diao.

Non passa giorno che escono notizie sulla cessione del senegalese a varie squadre italiane e europee.

La realtà, come dice Calenda, è la tripletta di Keita.

L’altro dato oggettivo è che il contratto del suo assistito scade nel 2018 e pertanto al momento il calciatore è ancora Laziale.

Calenda parla anche di “nessun incontro” smentendo un presunto accordo con il Milan e “nessun saluto” riferito sempre alla partenza di Keita verso Milano.

Salvo altre smentite un’incontro c’è stato ed è stato quello avvenuto nei giorni scorsi nel Centro sportivo di Formello tra Lotito, Inzaghi e Keita dal quale sono uscite senzazioni positive per un possibile riavvicinamento tra le parti.

Sicuramente quella del rinnovo del contratto dell’attaccante Biancoceleste sarà una lunga telenovela e tutto l’ambiente Lazio sarebbe felice se rimanesse ma in questa settimana pre-derby è necessario lasciar perdere il calcio mercato e concentrarsi sulla partita di domenica 30 aprile ore 12:30