In conferenza stampa Inzaghi ha palesato tutto il suo dispiacere per la prevista poca affluenza di laziali allo stadio e spera che nelle ultime 24 ore il numero possa aumentare notevolmente.

L’allenatore Biancoceleste si aspetta dalla sua squadra la stessa mentalità vincente avuta nei precedenti derby di coppa Italia.

Ha proseguito dichiarando che la qualificazione per l’Europa League non è ancora raggiunta e nelle prossime ultime cinque partite ci sono incontri difficili e il primo è proprio quello contro la Roma reso ancor più difficile dall’orario inusuale d’inizio della partita.

“La squadra giallorossa avendo questa eliminazione alle spalle, avrà una grande voglia di rivalsa”

“Sto pensando se giocare con Keita o con Felipe Anderson. Li ho provati anche assieme, ma non cambierà molto. Dopo l’ultimo allenamento, sceglierò; Patric potrebbe prendere il posto di Basta e dall’altra parte potrebbero giocare o Lulic o Lukaku. In difesa giocheranno tre centrali su cinque.

Fonte: sslazio.it