La finale di coppa Italia 2017

Mercoledì 17 maggio, stadio Olimpico di Roma, ore 21:00 Juventus e Lazio si contenderanno una delle migliori coppe Italia della Storia (per la Lazio la migliore in assoluto è stata quella vinta il 26 maggio 2013) perchè per motivi diversi le 2 squadre metteranno in campo fino all’ultimo respiro per il raggiungimento della vittoria.

La Lazio ci tiene a vincere perchè sarebbe un’altro trofeo da mettere in bacheca a cornice di una stagione ottima soprattutto se paragonata alle previsioni della vigilia di questo campionato. C’è però un’altra motivazione, per alcuni versi anche più grande del trofeo stesso ed è che la finale è stata conquistata eliminado gli “ospiti sgraditi di Roma” e vincere questa edizione rappresenterebbe quasi un’altra coppa in faccia.

Anche la Juventus ci tiene in modo particolare che supera il valore del trofeo stesso perchè rappresenta uno dei 3 traguardi per raggiungere l’ambito “triplete”.

I 2 allenatori non nascondono la loro voglia di vincere. Inzaghi domani a Firenze applicherà un ampio turnover anche se all’allenatore Biancoceleste il termine non piace ma la realtà dice questo,  per risparmiare tante energie e soprattutto per evitare infortuni.

Anche Allegri farà scendere in campo domani sera, contro la AS Roma la squadra  nell’ottica della finale di Coppa Italia.  Parlare di turnover per la Juventus con il grande valore che ha la sua panchina è esagerato però il match di campionato sarà giocato anche per i bianconeri con il pensiero alla Lazio.

Speriamo domani sera in una vittoria della Juventus in campionato che significherebbe vittoria dello scudetto e forse distrazione nella gara di mercoledì.

Rispondi