Con la partita di domenica scorsa vinta dalla Lazio contro il Milan è iniziato (molto bene) il ciclo delle 7 partite in 22 giorni. Inzaghi, calendario alla mano, sta valutando l’insieme delle partite per non trovarsi il primo ottobre nella partita casalinga contro il Sassuolo, giorno in cui termina la sequela degli incontri, con la squadra in “debito d’ossigeno”. Pertanto, già dalla partita di domani, in Olanda, ci potrebbe essere un turn-over sostanziale anche con qualche sorpresa.

Questa mattina presso il campo Centrale del Centro Sportivo di Formello si è svolto l’allenamento di rifinitura.

La sensazione è che Inzaghi voglia far riposare alcuni titolari come Immobile, Radu, Lulic, Basta, Milinkovic e de Vrij. Possibile anche la sorpresa Lucas Leiva che potrebbe essere posizionato nei 3 della linea difensiva e l’esordio di Di Gennaro. Riposando il “Ciro nazionale” il neo acquisto Caicedo partirà tra gli 11 titolari. Potremo iniziare così a vedere da subito il suo valore.

Oggi pomeriggio alle ore 14:30 la Lazio partirà per l’Olanda. Le decisioni definitive, Inzaghi le prenderà nella giornata di domani.

La gara sarà arbitrata dall’israeliano Liany.

Questi potrebbero essere gli 11 titolari che domani sera alle 21:05 scenderanno in campo allo stadio Gelredome che dopo aver venduto tutti i mini abbonamenti del ciclo Europa League sta registrando una massiccia vendita dei biglietti. Probabilmente ci sarà il tutto esaurito.

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-1-1):
Strakosha
Bastos
Lucas Leiva
Luiz Felipe
Marusic
Parolo
Di Gennaro
Murgia
Lukaku
Luis Alberto
Caicedo
Coach: Inzaghi