la Lazio di Simone Inzaghi  ieri sera nella sfida contro il Vitesse ha fatto esordire uno dei giovani più in mostra della Primavera: Alessio Miceli nato e cresciuto con i colori biancocelesti addosso.

Classe ’99 della Primavera nella scorsa stagione è stato protagonista come centrale difensivo, ma in questa stagione mister Bonatti lo ha riportato nel suo ruolo naturale in mezzo al campo.

Nella partita di ieri ha sostituito Dusan Basta,  una grande soddisfazione per un ragazzo da molti anni nel settore giovanile e per aver contribuito, nei pochi minuti giocati, ad un possibile gol del Vitesse con una chiusura precisa e puntuale da ultimo dei difensori.

Fonte: mondoprimavera.com