Immobile ce l’aveva messa tutta riuscendo anche a raggiungere la guarigione completa o quasi da un’infortunio molto difficile. Contro l’Inter c’era in palio la qualificazione alla Champions League ma anche il titolo di capo-cannoniere della Serie A insidiato proprio dall’interista Icardi.

Pur non riuscendo a segnare come il suo avversario che ha realizzato un gol su calcio di rigore Immobile è riuscito a mantenere la testa di questa classifica seppur in ex-aequo con l’attaccante neroazzurro.

Nella TOP 15 dei marcatori della Serie A appare anche un’altro Laziale, il centrocampista Milinkovic-Savic con 12 reti realizzate.

 

SERIE A – Top 15 Marcatori

cannonieri