Stefan Radu attualmente ha 31 anni essendo nato il 22 ottobre 1986 a Bucarest in RomaniaRomania. E’ alto 1,83 m e come ruolo principale è terzino sinistro ma può giocare anche come centrale sempre di difesa.

Calcisticamente è cresciuto nelle fila delle giovanili della Dinamo Bucarest. Nel campionato rumeno esordisce all’età di 17 anni. Nella sua nazione vince un campionato, una coppa e una supercoppa di Romania.

Nella nazionale rumena ha collezionato 14 presenze.

Dalla Dinamo Bucarest è passato alla Lazio nel gennaio 2008 e il 3 febbraio, stesso anno, ha esordito in Serie A all’età di 21 anni nella partita Lazio – Sampdoria 2-1.

Stefan Radu chiude la stagione SERIE A 2017/2018 collezionando con la maglia con l’Aquila sul petto 250 presenze. In totale, sempre con la Lazio, ne ha realizzate 315 giocando 27.033 minuti. Ha realizzato 7 gol e 17 assist. Con la Lazio ha vinto 2 coppe Italia e 2 Supercoppe italiane.

Il suo contratto con la Lazio scade il 30 giugno 2020.

Per Stefan Radu l’amore per la maglia della Lazio è nato quasi subito ed aumentato con il tempo. I tifosi lo hanno apprezzato per il suo grande temperamento e agonismo in campo. Sempre pronto a difendere se stesso e i propri compagni di squadra nei casi di “forti discussioni” durante le partite.

Attualmente è il 5° calciatore con più presenze nella storia della Lazio a sole 3 da un’altra grande icona biancoceleste come Cristian Ledesma fermo al 4° posto.

Potenzialmente, considerata la scadenza del contratto, potrebbe insidiare il secondo posto di Paolo Negro con 378 presenze, quasi inarrivabile invece, il primo posto di Giuseppe Favalli con 401 presenze in maglia biancoceleste ma mai dire mai.

Intanto possiamo gridare “RADU UNO DI NOI ! ” 

 

radu-vs-totti

Foto presa dalla rete