1

2

3

4

5

 

6

 

7

8

9

10

 

11

 

12

13

 

14

15

16

 

17

18

19

FONTE GRAFICA: LEGASERIEA.IT

 

La prima giornata

Il primo match della Serie A 2018-19 si disputerà sabato 18 agosto alle ore 18, seguito da un anticipo serale alle 20:30. Il programma si completerà domenica 19 (un anticipo alle 18:00 e sei partite alle 20:30) e lunedì 20 (un posticipo alle 20:30). Rispetto al passato, cade il vincolo dell’alternanza alla prima giornata per le squadre che giocano nello stesso stadio. In sostanza, Inter, Lazio e Sampdoria potranno debuttare ancora in casa, mentre Milan, Roma e Genoa potrebbero giocare ancora fuori. Stesso programma anche per le partite del secondo e del terzo turno di andata. L’ultima giornata si disputerà il 26 maggio 2019.

 

Gli orari

Ogni turno verrà ripartito in tre giorni seguendo la seguente scansione:

  • Sabato: una partita alle 15, una alle 18 e una alle 20:30;
  • Domenica: una partita alle 12:30, tre alle 15:00, una alle 18:00 e una alle 20:30;
  • Lunedì: una partita alle 20:30

 

I turni infrasettimanali

  • 26 settembre 2018
  • 26 dicembre 2018
  • 3 aprile 2019

Le soste per le nazionali

  • 9 settembre 2018
  • 14 ottobre 2018
  • 18 novembre 2018
  • 24 marzo 2019

Il periodo natalizio

Si disputeranno tre giornate nel periodo natalizio (sabato 22, mercoledì 26 e sabato 29 dicembre), poi il campionato si fermerà fino al 20 gennaio lasciando spazio alla Coppa Italia (tra venerdì 11 e domenica 13 gennaio 2019).

 

I criteri del calendario

  • Nelle ultime quattro giornate, le partite in casa devono essere perfettamente alternate a quelle in trasferta;
  • Non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone;
  • Alternanza assoluta di incontri in casa e in trasferta per queste coppie di società: Empoli-Fiorentina, Genoa-Sampdoria, Inter-Milan, Juventus-Torino, Lazio-Roma;
  • Nei turni infrasettimanali non sono possibili derby cittadini e incontri tra Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli e Roma;
  • I derby cittadini non sono possibili alla prima e all’ultima giornata, si devono effettuare in giornate diverse tra di loro;
  • Nella prima giornata non possono incontrarsi tra di loro club che si sono già incontrati nella prima giornata degli ultimi due campionati;
  • Nell’ultima giornata non possono incontrarsi tra di loro società che si sono già incontrate nell’ultima giornata degli ultimi due campionati;
  • I club partecipanti alla Champions League (Inter, Juventus, Napoli e Roma) non possono incontrare quelli che partecipano all’Europa League (Atalanta, Lazio e Milan) nelle giornate poste tra un turno di Europa League e il turno successivo di Champions League (giornata 5, 8, 13 e 16).

Le limitazioni

  • Bologna: fuori casa il 6 ottobre per concomitanza con il Giro ciclistico dell’Emilia;
  • Cagliari: fuori casa il 19 agosto per indisponibilità dello stadio;
  • Chievo: fuori casa il 28 ottobre per concomitanza con la Fieracavalli, fuori casa il 17 febbraio 2019 per concomitanza con l’Half Marathon, fuori casa il 7 aprile 2019 per concomitanza con il Vinitaly;
  • Empoli: fuori casa il 26 agosto per concomitanza col Beat Festival, fuori casa il 16 dicembre per concomitanza con il Mercato straordinario, fuori casa il 14 aprile 2019 per concomitanza con il Mercato straordinario;
  • Fiorentina: fuori casa il 16 settembre per concomitanza coi Mondiali di Pallavolo, fuori casa l’11 novembre per concomitanza con l’incontro della nazionale Italiana di Rugby, fuori casa il 25 novembre per concomitanza con la Firenze Marathon, fuori casa il 9 dicembre per concomitanza con un concerto al Mandela Forum; fuori casa il 17 febbraio 2019 per concomitanza con la Final Eight Coppa Italia basket;
  • Frosinone: fuori casa il 19 agosto per indisponibilità dello stadio (lavori di adeguamento);
  • Napoli: fuori casa il 19 agosto per indisponibilità dello stadio (lavori di adeguamento); fuori casa il 24 febbraio 2019 per concomitanza con l’Oltremare Half Marathon;
  • Parma: fuori casa il 16 settembre per concomitanza col Salone del Camper;
  • Sassuolo: fuori casa il 25 novembre per concomitanza con la Festa patronale;
  • SPAL: fuori casa il 30 settembre per concomitanza con l’International Ferrara Marathon; Torino: fuori casa il 26 e il 30 settembre per concomitanza con i Mondiali di pallavolo;
  • Udinese: fuori casa il 23 settembre per concomitanza con la Maratonina di Udine; fuori casa il 2 dicembre per concomitanza con il Telethon.