Luigi Bernardo Maria Saverio Bigiarelli è nato a Roma il 20 agosto 1875 – e morto a Bruxelles il 16 febbraio 1908. E’ stato un atleta e dirigente sportivo italiano ma soprattutto il principale fondatore della S.S. Lazio nel 1900.

Il 9 Gennaio 1900 in Piazza della Libertà a Roma, insieme al fratello Giacomo e gli amici Odoacre Aloisi, Arturo Balestrieri, Alceste Grifoni, Giulio Lefevre, Galileo Massa, Alberto Mesones, Enrico Venier, Guido Annibaldi, Olindo Bitetti, Tito Masini, Raffaello Mazzolani, Tullio Mestorino e Giuseppe Valle decise di fondarne la Società Podistica Lazio, che in seguito diventerà una società polisportiva, scegliendo come emblema l’aquila imperiale, simbolo di alcune legioni romane, e come colori il bianco e il celeste, che rievocavano la bandiera della Grecia moderna, patria delle Olimpiadi.

Con questi origini non poteva che nascere e crescere una società con una grande storia.

Eternamente grati !

 

ROMA, PIAZZA DELLA LIBERTA’ | 9 GENNAIO 2015 FESTEGGIAMENTI PER IL 115° COMPLEANNO DELLA LAZIO