La cosa importante erano i 3 punti e questi sono arrivati puntualmente anche se gioco e determinazione sono ancora lontani da raggiungere. 

Lazio in vantaggio nel primo tempo con Luis Alberto e raddoppio nel secondo con Ciro Immobile su calcio di rigore poi tanta sofferenza nel finale, con l’Apollon che accorcia le distanze e con Lulic che nel recupero spreca un’incredibile occasione per portarsi sul 3 a 1.  

Nell’altro incontro del girone H in Francia il Frankfurt batte il Marseille 

Marseille 1Frankfurt

Marcatore: 14′ Luis Alberto (L), 84′ Immobile (L), 87′ Zelaya (A)

 

LAZIO (3-5-1-1): Proto; Bastos, Acerbi, Caceres; Basta, Murgia, Badelj (61′ Leiva), Milinkovic (73′ Lulic), Durmisi; Luis Alberto (61’Immobile); Caicedo.

A disp.: Guerrieri, Wallace, Marusic, Cataldi, Rossi.

All.: Simone Inzaghi

APOLLON (4-2-3-1): Bruno Vale; Joao Pedro, Roberge, Yuste, Vasiliou; Kyriakou (46′ Markovic), Sachetti; Schembri, Pereyra (69’Zelaya), Papoulis; Maglica (46′ Carayol).

A disp.: Kissas, Stylianou, Soumah, Sardinero.

All.: Sofrōnīs Augoustī

NOTE. Ammonito: 21′ Yuste (A), 58′ Badelj (L), 72′ Milinkovic (L), 80′ Leiva (L)

Recupero: 3′ st.

Arbitro: Aliyar Aghayev (Azerbaijan)

Assistenti: Zeynalov-Mammadov

IV Uomo: Hashimov

ADD1: Hasanov

ADD2:Mammadov

 

UEFA Europa League, 1ª giornata Gruppo H

Giovedì 20 settembre 2018, ore 18:55

Stadio Olimpico di Roma