La Lazio batte L’Olympique di Marsiglia con il punteggio di 2 a 1 e si qualifica per i sedicesimi di finale. Buona Lazio in generale ma nel secondo tempo troppi cali di tensione che rischiano di compromettere il risultato. Se La Lazio vuole andare avanti in tutte e tre le competizioni deve mantenere alta la concentrazione come deve fare una squadra con grandi ambizioni

 

EUROPA LEAGUE GIRONE H.png

 

Lazio-Marsiglia 2-1

Marcatore: 45’+1′ Parolo (L), 55′ Correa (L), 60′ Thauvin (M)

 

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Acerbi, Luiz Felipe, Wallace; Marusic, Parolo, Cataldi, Berisha (69′ Milinkovic), Durmisi; Correa (82′ Luis Alberto), Immobile.

A disp.: Proto, Bastos, Caceres, Murgia, Rossi.

All. Simone Inzaghi

 

MARSIGLIA (4-2-3-1): Pelè; Sakai, Rami (79′ Sarr), Luiz Gustavo, Caleta-Car, Ocampos; Thauvin, Sanson (69′ Payet), Strootman, Thauvin (82′ Mitroglou), Lopez; Njie.

A disp.: Mandanda, Rolando, Hubocan, Radonjic.

All. Rudi Garcia

Arbitro: Vladislav Bezborodov

Assistenti: Danchenko-Gavrilin

IV Uomo: Lunev

ADD1: Levnikov

ADD2: Ivanov

 

NOTE. Ammonito: 22′ Ocampos (M), 26′ Wallace (L), 39′ Thauvin (M), 52′ Rami (M), 83′ Milinkovic (L), Njie (M), 88′ Strootman (M)

Recupero: 1′ pt; 5′ st.

 

 

 

UEFA Europa League, 4ª giornata Gruppo H

Giovedì 8 novembre 2018, ore 18:55

Stadio Olimpico di Roma