“Il Sassuolo è la vera sorpresa del campionato, sta ottenendo risultati e punti, gioca bene ed a viso aperto, domani ci attende una sfida complicata ed intensa contro un avversario che può creare molte insidie”

Lucas Leiva, Lulic e Badelj hanno date buone risposte, domani avremo un risveglio muscolare poi deciderò chi potrà darmi maggiori garanzie, Marusic e Immobile non sono al massimo, dovrò scegliere la migliore formazione”

luisalberto è un giocatore che lo scorso anno è stato ammirato da tutti, è importante per noi, non lo lascio indietro, può tornare sui suoi livelli, si sta impegnando molto, sono soddisfatto di come si sta proponendo”

“I ragazzi sono stati bravi a lasciarsi alle spalle la sconfitta con l’Inter per tornare subito a dare il massimo. Felipao Caicedo dovrà sottoporsi ad accertamenti, il problema è da quantificare, lo rivedremo dopo la sosta”

“Ho voluto fortemente Acerbi, è un professionista, vuole sempre esserci, è il primo ad arrivare e l’ultimo ad andar via, domani sarà un ex e speriamo possa giocare al meglio, sono soddisfatto del suo impatto con una piazza come questa”

“Il Sassuolo giocherà una partita senza pressioni, noi dovremo essere concentrati. La qualificazione in Europa League Siamo i primi italiani in Europa già alla fase ad eliminazione, ciò dimostra il valore della rosa che ho a disposizione”

“Dobbiamo continuare a crescere, lo faremo anche passando purtroppo per le sconfitte così da non ripetere gli stessi errori: quest’anno avevamo un girone in Europa League molto più complicato”

Fonte: @OfficialSSLazio