Una bella Lazio perde a Torino ma ritrova una buona condizione e un’ottimo Ciro, un rigore e un palo nel tabellino del bomber laziale

Serie A TIM | LIVE | Juventus-Lazio 2-1

La Lazio colleziona un’altra sconfitta post-lockdown ma almeno ha fatto intravedere qualcosa buono. Con un po’ di fortuna poteva anche portare a casa un pareggio ma come sappiamo tutti la buona sorte non ha mai bussato alla porta dei biancocelesti.

Un buon primo tempo che ha fatto sperare un proseguo della gara differente dal risultato finale. Nota positiva è la ritrovata condizione di Immobile, ancora nulla a che vedere con quella prima della sosta ma fa ben sperare per prendere i punti mancanti per arrivare alla qualificazione per la Champions League. Ciro si procura un rigore che poi realizza e nel primo tempo prende un palo con il quale poteva portare in vantaggio la Lazio.

Prossima Partita con il Cagliari !

Daje e forza Lazio !

Marcatore: 51′ rig., 54′ Ronaldo (J), 83′ rig. Immobile (L)

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey (57′ Matuidi), Bentancur, Rabiot: Douglas Costa (57′ Danilo), Dybala (89′ Rugani), Cristiano Ronaldo.

A disp.: Buffon, Pinsoglio, Demiral, Wesley, Pjanic, Muratore, Olivieri, Zanimacchia.

All.: Maurizio Sarri.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe (90′ Falbo), Acerbi; Lazzari (90′ Moro), Milinkovic, Cataldi (75′ A. Anderson), Parolo, D. Anderson (67′ Vavro); Caicedo (67′ Adekanye), Immobile.

A disp.: Proto, Guerrieri, Armini.

All.: Simone Inzaghi.

Arbitro: Daniele Orsato (sez. di Schio)

Assistenti: Manganelli – Preti

IVuomo: Piccinini

V.A.R.: Mazzoleni

A.V.A.R.: Schenone

NOTE. AmmonitI: 37′ D. Anderson (L), 60′ Alex Sandro (J), 82′ Bonucci (J), 88′ Danilo (J)

Recupero: 3′ pt, 5′ st.

Serie A 2019/20 – 34ª giornata

Lunedì 20 luglio 2020, ore 21:45

Allianz Stadium di Torino

Rispondi